Apple Inc. ha annunciato che il suo keynote annuale, la Worldwide Developers Conference, (WWDC) si svolgerà il 3 giugno. La presentazione si terrà alle 10.00 ora locale e sarà trasmessa in diretta sul sito Web di Apple. Migliaia di sviluppatori prenderanno parte. Apple ha inviato degli inviti alla stampa per la WWDC, un “evento speciale” (cit). 

A volte gli inviti inviati da Apple contengono suggerimenti su ciò che verrà annunciato. Sembra che i membri della stampa abbiano ricevuto varie immagini che ritraggono emoji al neon e immagini di animoji incastonate su sfondi blu notte – forse per evocare la dark mode di iOS 13. 

La società rivelerà aggiornamenti dei suoi sistemi operativi per iPhone, iPad, Apple Watch, Apple TV e Mac. All’inizio di questo mese, Bloomberg News ha riferito alcuni dei piani di Apple per l’evento, inclusi quelli per iOS 13, macOS 10.15 e Watch OS6. 

Uno degli inviti ricevuti dagli sviluppatori da Apple per la WWDC del 2019: anche qui un emoji al neon su sfondo blu scuro

WWDC 2019: che cosa accadrà per iOS 13

iOS è da sempre il protagonista delle WWDC. Con il nome in codice “Yukon”, il sistema operativo aggiornato per iPhone e iPad include tweaks e nuove funzionalità in diverse app, incluse le funzionalità originariamente pianificate per l’anno scorso. La società sta già lavorando su iOS 14, nome in codice “Azul”, per il 2020. Tale versione dovrebbe supportare la nuova rete 5G e nuove funzionalità AR per l’iPhone del prossimo anno.

Il software, per il secondo anno consecutivo, velocizzerà i dispositivi e ridurrà i bug. Verranno apportate modifiche all’interfaccia utente, tra cui una nuova animazione all’avvio di applicazioni, multitasking e di chiusura. I widget che appaiono a sinistra della schermata iniziale avranno anche un aspetto più pulito. Una dark mode, che può essere attivata dal Control Center, il pannello per accedere rapidamente alle impostazioni.

La società sta testando una nuova opzione di tastiera che consente agli utenti di scorrere le lettere sulla tastiera in un unico movimento per digitare le parole (Apple potrebbe scegliere di mantenere questa funzionalità interna). Questo è simile alle opzioni sui telefoni Android e sarebbe in concorrenza con le applicazioni iPhone di terze parti come SwiftKey. Un’app di Salute rinnovata con una nuova home page che delinea meglio la tua attività quotidiana dalla giornata. Ci sarà una sezione “Hearing health”, come quanto suoni la musica sulle cuffie o il volume dell’ambiente esterno. Include anche un ciclo di monitoraggio del ciclo mestruale più completo, in competizione con app di monitoraggio del periodo come Clue, Flo e Ovia. 

Cosa accadrà per macOS 10.15

Il più grande cambiamento che arriva quest’anno al Mac è la possibilità per le app per iPad di funzionare su laptop e desktop, come riportato in precedenza da Bloomberg News. Quest’anno Apple ha in programma di portare un paio di app per iPad sul Mac: un’app Podcasts e la nuova app Trova il mio iPhone e Trova i miei amici da iOS 13. Ci sarà anche una nuova app di Apple Music, che è in fase di sviluppo come un programma Mac standard.

Altri software in-house che arrivano sul Mac includono: Screen Time; effetti e adesivi per l’app Messaggi; integrazione con l’app Siri Shortcuts (il nuovo servizio dell’azienda per scrivere i propri comandi Siri); la nuova app Promemoria; e aggiornamenti per Apple Books. I riflettori inoltre saranno focalizzati in una certa misura su Marzipan, l’iniziativa di Apple per rendere molto più facile agli sviluppatori di app indirizzare le loro app sia su dispositivi Mac che iOS. macOS 10.14 mostrava alcuni dei primi esempi di Apple costruiti internamente (l’app News, per esempio), ma 10.15 dovrebbe portare la funzionalità agli sviluppatori di terze parti.  Sta anche preparando un nuovo monitor esterno, nome in codice J290, con supporto ad alta gamma dinamica (quindi i colori sembrano molto migliori).

Cosa accadrà per watchOS 6

Apple sta aggiungendo l’App Store direttamente su Apple Watch in modo che gli utenti possano scaricare app in movimento, rendendo il dispositivo più indipendente. Gli utenti installano attualmente nuove app tramite l’applicazione di controllo Watch sul loro iPhone. Apple sta portando inoltre l’app Memo vocali da iPhone, iPad e Mac in modo che gli utenti possano registrare promemoria vocali dal loro polso. Apple sta inoltre pianificando l’aggiunta di adesivi Animoji e Memojis sul dispositivo che si sincronizza da un iPhone.

The Watch riceverà anche un’app Apple Books per l’ascolto di audiolibri dal polso e un’app Calcolatrice. Ci saranno due nuove app relative alla salute per l’orologio: una “Dose” soprannominata all’interno di Apple per i promemoria delle pillole e un’altra chiamata “Cicli” per tenere traccia dei cicli mestruali. Apple sta aggiungendo più “Complicazioni” di quadrante che mostrano ulteriori frammenti di informazioni oltre il tempo. Ce ne sarà uno che mostra lo stato dei libri audio, un altro che mostra la durata della batteria degli apparecchi acustici e altri che misurano i dati di rumore e pioggia esterni.

La società sta anche pianificando diversi nuovi quadranti: una faccia “Gradiente” che fa apparire un gradiente da un colore scelto dall’utente, almeno due nuove facce “X-Large” che mostrano numeri jumbo in diversi tipi di carattere e colori, un ” Quadrante “California” che sembra un quadrante classico e mescola numeri romani con numeri arabi, un quadrante “Solar Analog” ridisegnato che sembra una meridiana e un nuovo quadrante “Infograph Subdial” che include visualizzazioni di complicazione più grandi come una tabella del mercato azionario o il tempo. 

In arrivo un Mac Pro per questa WWDC?

Sul lato hardware, c’è un elefante torreggiante nella stanza: il Mac Pro. Sono passati un paio di anni da quando Apple ha assicurato a una stanza piena di giornalisti che stava lavorando a un nuovo Mac per desktop; Apple spera di soddisfare i critici del design “cestino della spazzatura” del 2013, ma da allora non abbiamo più sentito nulla a riguardo. Tuttavia, la WWDC 2019 è un momento opportuno per annunciare questo nuovo hardware, come la società ha detto in precedenza che il 2019 è il target relase year, e gli sviluppatori presenti allo show sono alcuni dei destinatari di questo prodotto.

Non è una cosa sicura, potrebbe arrivare a un evento più piccolo o chiuso a porte chiuse più avanti nell’anno, ma sarebbe sicuramente il benvenuto. 

Apple sta inoltre preparando un nuovo monitor esterno, con il nome in codice di J290, con supporto ad alta gamma dinamica (quindi i colori sembrano molto migliori). 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato! Trovi il form di iscrizione a fondo pagina se visualizzi l’articolo da mobile, qua a destra se lo visualizzi da computer.

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social, controlla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro gruppo Telegram! Abbiamo inoltre un canale Telegram dove potrai trovare le migliori offerte di Amazon! Se hai ulteriori dubbi o vuoi aprire una discussione, sentiti libero di commentare sulla nostra pagina Instagram!

Altri tag

wwdc, wwdc 2019, wwdc apple, conferenza apple, presentazione apple



Seguici su tutti i social!