iPhone

Un ragazzo cinese a soli 17 anni, dopo aver trovato un annuncio sul mercato nero, decise di vendere un rene per permettersi di comprare un iPhone e un iPad. Dopo 8 anni rimane invalido.

È questa la triste storia di Wang, che nel 2011 vendette al mercato nero un suo rene per comprarsi un iPhone 4 e un iPad 2. Voleva procurarsi questi prodotti per non sfigurare coi suoi amici e compagni di classe. I genitori, ovviamente non sospettavano nulla, ai primi sintomi di insufficienza renale, denunciarono gli autori del trapianto.

Il trapianto

Il ragazzo venne operato in una clinica non autorizzata, in una delle province più povere della Cina. Venne venduto per circa 28mila euro, coi quali si poteva permettere il suo iPhone e iPad. Ora necessità di assistenza sanitaria continua, visto che è rimasto invalido e costretto a rimanere a letto.

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social! Controlla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro canale Telegram!

Seguici su tutti i social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *