tecnologia nfc

Specialmente negli ultimi anni, la tecnologia NFC compare puntualmente sulla scheda tecnica di quasi tutti gli smartphone disponibili sul mercato. Ma che cos’è e a cosa serve?

Che cos’è la tecnologia NFC?

NFC è l’acronimo (sigla) di near-field communication, traducibile in “connessione di prossimità” – infatti la connessione è possibile fino a un massimo di 10 cm.

Questo tipo di tecnologia ha letteralmente invaso la nostra realtà, magari senza neanche saperlo! L’NFC viene quindi usato per fare moltissime cose, tra cui:

  • Prenotazione o acquisto di una permanenza in albergo, ingressi a cinema, teatri, stadi, viaggio in treno o aereo mediante il dispositivo stesso avvicinandolo o toccando il chiosco elettronico in albergo, al gate di ingresso o di partenza;
  • Possibilità di caricare la batteria;
  • Uso della tecnologia NFC per i sistemi di bigliettazione elettronica (nel 2011 a Milano è partita una sperimentazione che consente di utilizzare lo smartphone per acquistare e convalidare i biglietti dell’autobus o della metropolitana).
  • Pagamenti di vario tipo, (Apple Pay, Samsung Pay, Google Pay e Vodafone Pay).
tecnologia nfc
Alcuni tra i molteplici usi della tecnologia NFC

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social, controlla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro gruppo Telegram! Abbiamo inoltre un canale Telegram dove potrai trovare le migliori offerte di Amazon! Se hai ulteriori dubbi o vuoi aprire una discussione, sentiti libero di commentare sulla nostra pagina Instagram!

Seguici su tutti i social!