Quando si parla di geni nel mondo della tecnologia, i primi nomi che associamo sono due in genere: Steve Jobs e Bill Gates.

I loro nomi rimarranno indelebili nella storia, due imprenditori che hanno portato una vera e propria rivoluzione nel mondo tecnologico. Mentre Bill Gates è ancora vivo e porta avanti la lista dei suoi successi con Microsoft, il 5 ottobre 2011, il mondo degli affari e non, ha visto la fine di un’epoca, segnata dalla morte di Steve Jobs dopo aver perso una battaglia contro il cancro al pancreas. Nonostante questo, nonostante la sua morte, le sue lezioni di vita continuano a vivere.

Steve Jobs, un grande pensatore

Steve Jobs era un grandissimo pensatore. Nel corso della sua vità, pensò, creò e conquistò. In una dichiarazione di Avneet Makkar, CEO di CarveNiche Technologies Pvt Ltd, ha detto: “Steve Jobs ha mostrato al mondo come il design thinking può essere integrato nella tecnologia, io sono un vero sostenitore di questo e ci sforziamo di creare prodotti semplici e user-friendly“.

Steve Jobs non è stato solo un imprenditore, era anche un grandissimo inventore. Con le sue invenzioni Steve non cambiò solo il suo destino, ma anche il destino dell’intera umanità.

Un sacco di persone che hanno lavorato o solamente parlato con lui hanno raccontato di quanto fosse impegnato e concentrato mentre sviluppava un prodotto. Sicuramente anche questo, ha portato Apple a quello che è oggi.

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social, controlla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro gruppo Telegram! Abbiamo inoltre un canale Telegram dove potrai trovare le migliori offerte di Amazon!

Seguici su tutti i social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *