Internet è uno spazio in cui chiudiamo tutti gli occhi e saltiamo dentro un pantano nuvoloso che sappiamo solo che non è sicuro, ma poi di nuovo che scelta abbiamo. Il Safer Internet Day , che si tiene ogni anno all’inizio di febbraio, è un obiettivo globale per offrire a tutti strumenti migliori, principalmente bambini e giovani, in modo che possano navigare online con maggiore consapevolezza. Il Safer internet day (Sid) è un evento annuale promosso anche dalla Commissione europea nell’ambito del programma ‘Connecting Europe Facility’ (Cef) al fine di favorire un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, in particolare tra i bambini e i giovani di tutto il mondo. In onore del giorno abbiamo raccolto cinque dei nostri consigli preferiti su come rendere la tua esperienza online, e della tua famiglia, un po ‘più sicura.

Igiene informatica: attiva l’autenticazione a due fattori quando puoi!

Abilita l’autenticazione a due fattori quando possibile!

Come gli organizzatori di Safer Internet Day ti diranno, mantenere i tuoi dispositivi online puliti è fondamentale. Cosa significa? Al livello base puoi iniziare usando password complesse , preferibilmente con l’autenticazione a due fattori. Molti siti Web ora supportano l’autenticazione a due fattori, come Gmail, e quasi tutti i siti di social media da Twitter, Facebook, Instagram e WhatsApp. Questa processo di autenticazione consiste nel, dopo aver inserito una password, ricevere un secondo codice di verifica che viene inviato attraverso un’altra strada, come la posta elettronica o un messaggio di testo. Non è mai una garanzia che non venga violato. Ma è certamente un ulteriore livello di protezione.

Sapere cosa stai scaricando

Leggi le recensioni prima di scaricare le app sul tuo smartphone. Non è necessario conoscere fluently linguaggi di programmazione per leggere le recensioni e scoprire se l’app che si desidera scaricare potrebbe non funzionare correttamente. Alcune persone potrebbero essere state in grado di evitare di scaricare una ondata di app dannose dal Google Play Store solo notando che la maggior parte dei commenti riguardava cinque stelle o una stella – un segno certo che probabilmente alcune delle recensioni erano false.

Ricerca prima di acquistare app o dispositivi

Prima di installare un’app o acquistare un prodotto per una famiglia più giovane, esegui una certa diligenza. Fai un po ‘di investigazione prima di acquistare i dispositivi che ti porteranno online. Uno smartwatch, rivolto specificamente ai bambini, potrebbe anche rivelare il loro nome, indirizzo e posizione solo con un po ‘di know-how cyber online. Quando pensi di dare ai bambini un dispositivo connesso online o di aggiungere app a uno di questi prodotti come uno smartphone o uno smartwatch , vale la pena andare online e vedere se ci sono dei dubbi sulla sicurezza.

Non condividere le password Wi-Fi ed evitate il Wi-Fi pubblico

Usa la tua rete internet tramite VPN o smartphone se ti trovi in ​​un luogo pubblico. La prima parte qui può sembrare ovvia, la seconda meno, ma entrambi aprono la porta ai visitatori che potresti non volere in agguato nella tua vita online. Quando si configura il Wi-Fi, non è mai una cattiva idea creare un secondo account, che garantisca l’accesso Wi-Fi a un familiare, un amico o un ospite, ma con una password che può essere cambiata rapidamente quando se ne vanno. Il Wi-Fi pubblico è un problema simile: stai utilizzando un gateway pubblico che significa che non ci sei solo tu, ma anche altri. Ciò significa che possono essere online anche con te. Avere un piano dati abbastanza robusto in modo che tutti i membri della famiglia possano accedere online senza dover accedere a una rete pubblica. È un passo più sicuro.

Attento al phishing

Prenditi il ​​tempo di controllare che un amico abbia inviato quel link prima di fare clic su di esso!

Il tuo amico ti manda una mail che ti dice che ha appena visto la cosa più divertente e fare clic per poterlo guardare anche tu. Sì, non farlo. Fare clic sugli allegati è il modo più semplice per scaricare virus su un dispositivo. A volte non sai nemmeno che sono stati scaricati – le persone che li scrivono sono molto intelligenti. Qui ci sono alcune cose da fare invece di fare clic semplicemente senza pensarci su come comportarti. Invia un messaggio al tuo amico separatamente (o e-mail se il link originale è arrivato attraverso un testo) e chiedi loro se effettivamente hanno inviato il messaggio. Se una email proviene da un posto che sembra ufficiale, come la tua banca, fai una telefonata a quell’organizzazione. La tua maggior diligenza ti porta via circa un minuto. Tuttavia, ti farà risparmiare ore di dolore nel caso in cui il tuo dispositivo venga realmente violato.

Al Safer Internet Day aderiscono la maggior parte dei social network e dei servizi online, fornendo consigli per una vita online safer, ossia più sicura e consapevole. A riguardo, potete leggere la pagina di Google dedicata al Safer Internet Day.

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Socialcontrolla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro canale Telegram!

Seguici su tutti i social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *