Sempre per la categoria “Non tutti sanno”, vi proponiamo una interessante curiosità. Spesso molti non hanno idea di che cosa significa “Microsoft”: non preoccupatevi, vi aiuteremo a sciogliere il dubbio.

La risposta alla domanda è…

A rispondere a questo dubbio sono stati Bill Gates e Paul Allen all’interno di un’intervista con il Forbes datata 1995. Si tratta naturalmente della combinazione di due parole, Micro e Soft. Torniamo indietro, agli anni ’70, per capirne il significato. Prima che Microsoft fosse una realtà Gates e Allen sviluppavano software per quelli che venivano chiamati microcomputer (dotati di microprocessori) e l’idea di unire le due parole “Micro” e “Soft” per definire il nuovo brand è stata all’epoca di Allen. La società è poi nata nel 1975.

Nell’intervista c’è anche un’interessante scambio di battute fra i due, che riportiamo di seguito liberamente tradotta in italiano:

Gates: “Quando abbiamo firmato il primo contratto con MITS ci presentavamo ‘come Paul Allen e Bill Gates che facevano affari come Micro-Soft’. Non ricordo perché lo scrivevamo con un trattino e con la S maiuscola. Abbiamo messo una riga per i crediti nel codice sorgente che recitava ‘Micro-Soft BASIC: Bill Gates ha scritto un sacco di roba; Paul Allen ha scritto altra roba’.”

Allen: “Abbiamo considerato un sacco di nomi diversi a Boston, e ad un certo punto ho detto, ‘È assolutamente ovvio che il nome deve essere Microsoft’.”

Gates: “Abbiamo anche pensato a nomi come Outcorporated Inc. e Unlimited Ltd., ma ci stavamo girando intorno scherzandoci sopra. Abbiamo anche pensato di chiamarla Allen & Gates, ma abbiamo poi deciso che non sarebbe stata una buona idea”.

Allen: “Infatti, perché compagnie come DEC e IBM non erano chiamate con nomi di personalità e avrebbero avuto una longevità e un’identità propria anche dopo l’abbandono dei fondatori”.

Gates: “E poi sembrava che fosse una società di legge o una compagnia di consulenza se l’avessimo chiamata Allen & Gates. Così abbiamo scelto Microsoft ancor prima di avere una compagnia a cui dare il nome

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Socialcontrolla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro canale Telegram!

Seguici su tutti i social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *