A che cosa serve il tasto “Mi sento fortunato” di Google?

Una delle funzioni più iconiche della schermata di ricerca di Google è il  pulsante Mi sento fortunato che appare accanto al pulsante Cerca di Google . Se avevi paura o eri preoccupato di provarlo, non devi. Potrebbe farti risparmiare tempo.

Come funziona il pulsante ‘Mi sento fortunato’?

Sai come funziona regolarmente Google , giusto? Digiti una frase, premi il pulsante Cerca di Google (o premi  Invio o Invio sulla tastiera) e Google restituisce una pagina dei risultati che mostra più siti Web corrispondenti alla frase di ricerca. Il pulsante Mi sento fortunato bypassa la pagina dei risultati di ricerca e passa direttamente alla prima pagina per la frase di ricerca inserita. 

A seconda della query di ricerca, spesso il primo risultato è il migliore, quindi facendo clic sul pulsante Mi sento fortunato si risparmiano alcuni secondi extra analizzando l’elenco dei risultati di ricerca. Basta fare clic sul pulsante dopo aver inserito la frase di ricerca.

Fare clic su Mi sento fortunato è utile se si è certi che il primo risultato nel motore di ricerca sarà probabilmente esattamente la pagina che si desidera trovare, ma non è così pratico se si sa che si sta guardando un molti siti.

“Mi sento fortunato” per vedere i doodle

Se non scrivete nulla nella barra di ricerca e premete sul pulsante, vi usciranno fuori i diversi doodle di Google in tutto il mondo con divere curiosità!

Un’altra funzione (che però non c’è nella versione italiana)

Nella versione italiana purtroppo non c’è. Ma provate a collegarvi ad esempio a Google Usa (link). Quando apri per la prima volta la pagina di ricerca di Google, prima di inserire la tua frase di ricerca, passando il cursore sul pulsante I’m Feeling Lucky si gira selvaggiamente con altri stati d’animo. Quelle frasi cambiano casualmente. Ad esempio, potresti vedere “I’m Feeling Stellar” o  “ I’m Feeling Generous”.

Prima di inserire una frase di ricerca, fai clic su questo pulsante mentre gira e vedi dove ti porta la sorte. Se non ti piace la selezione casuale che ti viene assegnata – forse non hai fame o ti senti alla moda – sposta il cursore e poi passa nuovamente il mouse sopra il pulsante per una selezione diversa. È un modo divertente per trascorrere qualche minuto; non puoi controllare su quale selezione atterra, quindi se stai cercando qualcosa di specifico, può diventare frustrante dopo un po ‘.

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Socialcontrolla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro canale Telegram!


Seguici su tutti i social!

Related posts

8 Thoughts to “A che cosa serve il tasto “Mi sento fortunato” di Google?”

  1. I am genuinely thankful to the holder of this web page who has
    shared this great article at at this place.

  2. What i do not understood is in truth how you are now not
    actually much more smartly-preferred than you may be right now.

    You’re so intelligent. You recognize therefore considerably in relation to this topic, produced me for my part believe it from so
    many numerous angles. Its like women and men aren’t
    interested except it’s something to accomplish with
    Girl gaga! Your personal stuffs excellent. All the
    time take care of it up!

  3. When someone writes an paragraph he/she keeps the plan of a
    user in his/her mind that how a user can know it. Thus that’s
    why this paragraph is great. Thanks!

  4. Wonderful beat ! I would like to apprentice while you amend your site,
    how can i subscribe for a blog site? The account helped me
    a acceptable deal. I had been tiny bit acquainted of this your broadcast offered bright clear concept

  5. great put up, very informative. I’m wondering why the other experts of this sector do not realize this.

    You should continue your writing. I’m confident, you’ve a huge
    readers’ base already!

  6. These are actually great ideas in about blogging.
    You have touched some nice points here. Any way keep up wrinting.

  7. Thanks designed for sharing such a fastidious thought, post is pleasant, thats why i have read it fully

Leave a Comment