Fortnite, come sta andando la causa contro Apple

L’ultimo aggiornamento della causa di Epic Games contro Apple, ha confermato il timore di molti giocatori iOS: Fortnite sarà assente da iPhone e iPad per ancora molti mesi, impedendo così loro di giocare dal loro iPhone o iPad. 

L’ultima svolta nella causa legale tra Epic Games, la società dietro Fortnite, e Apple è avvenuta venerdì. Epic aveva chiesto al tribunale di costringere Apple a ripristinare Fortnite sull’App Store, cosa che il tribunale ha respinto. 

Fortnite vs Apple, le dichiarazioni del giudice

Il giudice distrettuale degli Stati Uniti Yvonne Gonzalez Rogers ha dichiarato, in parte:

Data la novità e l’ampiezza delle questioni, nonché il dibattito sia nella comunità accademica che nella società in generale, la Corte non è disposta a inclinare il campo di gioco a favore di una parte o dell’altra con una prima sentenza di probabilità di successo sui meriti. Epic Games ha forti argomenti per quanto riguarda la distribuzione esclusiva di Apple tramite l’App Store iOS e il sistema di acquisto in-app (“IAP”) attraverso il quale Apple accetta il 30% di alcuni pagamenti IAP. Tuttavia, dato il record limitato, Epic Games non ha affrontato sufficientemente le controargomentazioni di Apple. Le azioni, trattate nell’ordine restrittivo temporaneo [da settembre], rimangono le stesse.

Il litigio legale segue la decisione di Epic di introdurre opzioni di acquisto in-game nel suo gioco mobile, qualcosa che aveva lo scopo di aggirare la commissione del 30% che Apple prende sugli acquisti di giochi. Ciò ha comportato il previsto divieto del gioco dall’App Store, a cui Epic si era preparata con una campagna social completa contro Apple, incluso un video in-game abbastanza drammatico che è stato distribuito solo poche ore dopo il ritiro del gioco iOS.

Cosa succede agli utenti Android

Allo stesso modo Google ha ritirato Fortnite dal suo Play Store per lo stesso problema – acquisti in-game che hanno eluso i tagli alle entrate dell’app store – ma gli utenti Android non sono limitati allo stesso modo. Android consente ancora agli utenti di caricare gli APK (a proprio rischio), Fortnite può essere scaricato al di fuori del Play Store per gli utenti Android, lasciando indietro solo i giocatori Apple.

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social! Controlla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro gruppo Telegram

Visita la nostra sezione sconti sul sito, potrai trovare prodotti a prezzi scontatissimi!

Abbiamo inoltre un canale Telegram dove potrai trovare le migliori offerte di Amazon! Se hai ulteriori dubbi o vuoi aprire una discussione, sentiti libero di commentare sulla nostra pagina Instagram!

Abbiamo pubblicato la nostra applicazione gratuita sul Play Store: scaricala subito!

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Play-store-logo.png
Cliccate sul bottone “Get it on Google Play” per scaricarla gratuitamente!
Seguici su tutti i social!

Related posts

Leave a Comment