Apple, ecco la pagina web con le etichette

Apple ha aggiornato oggi il suo sito web aggiungendo le etichette alla sezione sulla privacy. Grazie a questo aggiornamento, per gli utenti sarà più facile apprendere come le app Apple gestiscono i propri dati personali.

Cosa ci dicono le etichette Apple sulla privacy

Apple ha già fornito etichette sulla privacy per le sue app da quando la funzione è stata lanciata lo scorso anno, ma dando informazioni frammentate su diverse pagine di supporto. Ora grazie a questa nuova sezione dedicata è più facile visualizzare le etichette in un unico posto e in ordine alfabetico. Le etichette sulla privacy sono disponibili per le app di Apple su iOS, iPadOS, macOS, watchOS e tvOS, quindi alcune app in comune come GarageBand appaiono più di una volta. Apple ha anche incluso etichette per strumenti di sviluppo come Xcode e persino lo stesso App Store, fornendo un livello molto completo di informazioni sulla privacy.

etichette

L’azienda sottolinea che gli utenti non troveranno alcun dato in “Dati utilizzati per rintracciarti” per le sue app, poiché Apple non tiene traccia degli utenti. Apple afferma di mantenere uno standard più elevato rispetto a tutti gli altri sviluppatori, a cui sarà consentito monitorare gli utenti se ottengono la loro autorizzazione tramite il framework App Tracking Transparency che verrà applicato a partire da iOS 14.5 .

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social. Controlla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro gruppo Telegram

Visita la nostra sezione sconti sul sito, potrai trovare prodotti a prezzi scontatissimi!

Abbiamo inoltre un canale Telegram dove potrai trovare le migliori offerte di Amazon! Se hai ulteriori dubbi o vuoi aprire una discussione, sentiti libero di commentare sulla nostra pagina Instagram!

Seguici su tutti i social!

Related posts