Con l’avvicinarsi della presentazione ufficiale, le fughe di notizie su iPhone 11 stanno gradualmente diventando più frequenti. L’ultimo, che contraddice in parte un mucchio di voci imprecise che sono emerse prima di oggi, sembra abbastanza credibile e arriva per gentile concessione di EverythingApplePro .

Il doppio della memoria e un display Liquid Retina migliorato

La serie iPhone 11, come tutti i dispositivi precedenti, dovrebbe debuttare con il processore di nuova generazione di Apple all’interno. Il chip dovrebbe essere chiamato A13 Bionic e presumibilmente sarà abbinato a 4 GB di RAM sui modelli premium. Per quanto riguarda la memoria interna, le informazioni di oggi suggeriscono che è pianificata una configurazione di base di 128 GB, anche se secondo quanto riferito sono in preparazione versioni separate con 256 GB e 512 GB.
Le persone che sperano in un iPhone da 1 TB quest’anno sembrano sfortunate, ma il rapporto suggerisce che un tale modello arriverà con la gamma iPhone 2020. In una nota a parte, sei sfortunato se sei interessato all’iPhone 11R / iPhone di quest’anno da 6,1 pollici (2019) poiché non ci sono ancora informazioni sullo spazio di archiviazione. 
Nonostante i piani di Apple di abbandonare il display Liquid Retina (LCD) il prossimo anno, la società sembra ancora impegnata in uno di alta qualità quest’anno. I dettagli non sono stati forniti, ma apparentemente sono stati forniti numerosi “miglioramenti”. Tuttavia, non aspettarti un aumento della risoluzione.

In un’ultima nota sull’iPhone 11R, si afferma che Apple ha prototipato i modelli senza l’interruttore di disattivazione audio. Non esiste alcuna garanzia che questa versione raggiunga la produzione, ma i precedenti rendering basati su CAD del telefono mostravano un dispositivo di scorrimento riprogettato, quindi almeno alcune modifiche alla funzionalità sono pianificate.

iPhone11: face ID più veloce, sistema fotografico migliorato e finitura “arcobaleno”

Tornando indietro al display, si prevede che tutti e tre i modelli manterranno la tacca che ha caratterizzato i dispositivi di punta di Apple dal 2017. Nessun cambiamento esterno è stato segnalato; tuttavia, secondo quanto riferito, Apple sta pianificando “modifiche interne” al suo Face ID. Che tipo di modifiche? Modifiche per renderlo veloce come la sua tecnologia Touch ID di seconda generazione. Rapporti precedenti hanno anche menzionato la possibilità che il sistema funzioni a distanze più brevi e angoli più ampi.
Spostandosi verso la parte posteriore, viene nuovamente menzionata la presenza di un modulo telecamera di forma quadrata (questo ormai sembra essere certo). Sui modelli premium questo ospiterà un totale di tre sensori di cui uno abbinato a un obiettivo grandangolare. Secondo quanto riferito, ciò offrirà un campo visivo di 120º e supporterà la registrazione di video 4K a 30 fps. La fonte ha anche affermato che la nuova fotocamera sarebbe “migliore di” offerte simili della concorrenza.
Altri miglioramenti dell’esperienza della fotocamera dovrebbero includere migliori registrazioni stereo per i video rese possibili dai microfoni aggiornati, una modalità ritratto migliorata che utilizza i dati di tutte e tre le telecamere e “Siri intelligence” all’interno dell’app stessa che dovrebbe consentire un migliore rilevamento delle scene per migliore riproduzione del colore.

Fotocamere con dettagli a perdita di iPhone 11, finitura "arcobaleno", molto altro

A completare la configurazione dell’iPhone 11 apparentemente apparirà un nuovo pannello di vetro sul retro che vanta una finitura “opaca”. Apparentemente questo sarà accoppiato con uno speciale effetto “arcobaleno” su alcuni modelli che metterà in evidenza il logo Apple e il resto della parte posteriore. Tuttavia, non sarà come il vecchio logo di Apple. Invece, sarà “più simile al luccichio della serie Galaxy Note 10 ma molto più sottile.”
La gamma di colori che Apple intende rilasciare non è nota; tuttavia le voci precedenti menzionavano un’opzione verde scuro oltre a Space Grey e Silver. È prevedibile anche una variante Gold, anche se apparentemente sarà leggermente “diversa” dall’attuale colore di iPhone XS. Al momento non è chiaro se ciò significhi che sarà più intenso o forse più sottile come la finitura di iPhone 8.
Indipendentemente dall’opzione scelta, tutti i modelli arriveranno con un sacco di sfondi. Questi saranno presumibilmente progettati per funzionare sia con la modalità chiara che con la modalità scura.

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social, controlla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro gruppo Telegram! Abbiamo inoltre un canale Telegram dove potrai trovare le migliori offerte di Amazon! Se hai ulteriori dubbi o vuoi aprire una discussione, sentiti libero di commentare sulla nostra pagina Instagram!

Seguici su tutti i social!