All’inizio di questo mese, Samsung ha annunciato il programma beta One UI 2.0 per gli utenti Galaxy S10, Galaxy S10 + e Galaxy S10e nel suo paese di origine della Corea del Sud. Successivamente, la società ha annunciato One UI 2 / Android 10 beta all’interno dell’app Samsung Members. Tuttavia, non ha condiviso quando la beta sarebbe stata pubblicata. La società ha ora annunciato ufficialmente l’inizio del programma beta di One UI.

One UI Android 10: le novità

Uno slider del volume beta dell'interfaccia utente

La società ha annunciato il programma beta in un recente post della Samsung Newsroom, mettendo in evidenza alcune delle nuove funzionalità e miglioramenti inclusi nell’aggiornamento. Secondo il post, One UI 2.0 basato su Android 10 includerà un paio di sottili modifiche dell’interfaccia utente per semplificare ulteriormente la progettazione del software. Ad esempio, la notifica di chiamata e la barra del volume sono ridotte in modo da non essere invadenti come prima. Inoltre, Samsung ha ora esteso la modalità Dark alla schermata principale, assicurando agli utenti di non avere affaticamento agli occhi durante l’utilizzo dei loro dispositivi durante la notte. La Modalità scura può regolare la luminosità di immagini, testi e colori sul display e ridurre anche il consumo della batteria.

Una UI Beta Dark Mode

Inoltre, ci sono alcune piccole modifiche nella schermata Smart Lock, che ora regola automaticamente il colore del testo sulla schermata di blocco. Ci sono alcuni nuovi strumenti per il benessere digitale, tra cui una nuova modalità Focus che ti aiuterà a mettere temporaneamente in pausa le app per ridurre al minimo le distrazioni. Il menu Cura dispositivo ha anche ricevuto alcune nuove funzionalità per aiutarti a gestire il tuo benessere digitale, insieme a strumenti per darti un maggiore controllo su ciò che è sul tuo dispositivo.

Un UI Beta Digital Wellbeing

Come avere la versione beta

Se sei un utente della serie Samsung S10, puoi andare avanti e partecipare subito al programma One UI beta. Da ricordare che la partecipazione al programma richiede un account Samsung, che è possibile creare accedendo a questo sito Web. Vale anche la pena notare che il programma è disponibile solo per determinati dispositivi in ​​determinate regioni, quindi è possibile che non si riceva l’aggiornamento beta sul telefono anche se si partecipa al programma.

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social, controlla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro gruppo Telegram

Visita la nostra sezione sconti sul sito, potrai trovare prodotti a prezzi scontatissimi!

Abbiamo inoltre un canale Telegram dove potrai trovare le migliori offerte di Amazon! Se hai ulteriori dubbi o vuoi aprire una discussione, sentiti libero di commentare sulla nostra pagina Instagram!

Abbiamo pubblicato la nostra applicazione gratuita sul Play Store: scaricala subito!

Seguici su tutti i social!