huawei, ecco il piano b

Il rapporto di Huawei con gli Stati Uniti è stato tutt’altro che fluido nel corso dell’ultimo anno, ma lo scorso fine settimana l’azienda ha subito una grande sconfitta. Ora con l’effettiva possibilità che Huawei possa perdere l’accesso alle app/servizi di Google, sono emerse nuove informazioni sul piano di backup dell’azienda.

L’alternativa di Huawei: un proprio sistema operativo (già pronto?)

Grazie a un rapporto di Caijing, ora sappiamo che Huawei ha sviluppato il proprio sistema operativo come alternativa ad Android fin dal 2012. Il nome del sistema operativo non è menzionato, ma il CEO di Huawei Richard Yu ha rivelato nel rapporto che il sistema operativo esegue nativamente le app Android immediatamente.

Gli sviluppatori possono ricompilare le loro app per ottenere prestazioni migliori sul sistema operativo, ma quel tipo di funzionalità fin dall’inizio è piuttosto impressionante. Abbiamo visto qualcosa di simile con BlackBerry 10, ma questa è una caratteristica che anche la Tizen di Samsung non offre.

Huawei, dopo il ban ricevuto da USA e quindi da Google, ha in mente una alternativa

Per quanto riguarda l’arrivo del sistema operativo, non abbiamo ancora una data esatta. Huawei potrebbe rilasciarlo già nell’autunno 2019 o aspettare fino all’inizio del 2020.

Resta da vedere che cosa accadrà con Huawei e i suoi servizi Google; tuttavia, sembra almeno che Huawei abbia un Piano B fattibile se il governo degli Stati Uniti dovesse approvare il divieto. Ricordiamo che il ban nei confronti del colosso cinese è stato infatti sospeso per 90 giorni.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato! Trovi il form di iscrizione a fondo pagina se visualizzi l’articolo da mobile, qua a destra se lo visualizzi da computer.

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social, controlla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro gruppo Telegram! Abbiamo inoltre un canale Telegram dove potrai trovare le migliori offerte di Amazon! Se hai ulteriori dubbi o vuoi aprire una discussione, sentiti libero di commentare sulla nostra pagina Instagram!

Seguici su tutti i social!