Aspettiamo da tempo il Pixel 4 e il 4 XL; stando ai rumors, dovrebbero comparire nell’ottobre 2019, ma i video di concept e i vari rendering sono già online. Le ultime immagini sono basate su rumors e vengono da Phone Designer. Queste immagini rivelano un design pulito che mostra uno smartphone che è ben più di un semplice imitatore di Galaxy S10, con la fotocamera frontale apparentemente identica.

I nuovi concept di Pixel 4 e Pixel 4 XL

Una differenza fondamentale tra Pixel 4 e Pixel XL, come mostrato nel concept, è l’inclusione di una fotocamera a doppia lente sul modello XL. Sarebbe il primo telefono di Google con due obiettivi sul retro; c’è da dire che arriva però in un momento in cui tutti gli altri si stanno spostando verso telecamere a tre, anche a quattro lenti.

Un concept un po’ più vecchio viene da Concept Creator e viene mostrato nel video qui sotto. Anche se è puramente un concept, il design immaginato vede Google spingere davvero i confini del display a schermo intero, con una fotocamera selfie a doppia lente e due altoparlanti incorporati direttamente sullo schermo e nessuna tacca in vista. Con un maggior numero di screen potremmo vedere un bump up da 5,5 pollici a qualcosa di più vicino a 6 pollici per il modello standard e da 6,3 pollici a qualcosa di simile a 6,6 pollici per la versione XL.

Naturalmente, Pixel 3 e 3 XL avevano poco in comune nel design. Dunque resta da vedere se il Pixel 4 XL avrà un aspetto generale simile al Pixel 4. E’ troppo presto però per eventuali immagini trapelate dei dispositivi reali. Negli anni precedenti la differenza nel design era dovuta al fatto che Google avesse utilizzato diversi partner hardware per creare i telefoni. Ad esempio HTC aveva progettato Pixel 2 e LG Pixel 2 XL; ma nel 2018 sia Pixel 3 sia XL sono stati progettati da Google e costruiti da Foxconn.

Google pone un forte accento sulla fotografia e in particolare sugli algoritmi alla base della tecnologia. Aggiungendo un secondo teleobiettivo con zoom ottico 2x, Pixel 4 potrebbe essere imbattibile in questo senso nel 2019.

Pixel 4 e 4 XL: le specifiche

Trattandosi degli smartphone top di gamma di Google, possiamo già quasi garantire due cose che vedremo nei Pixel 4 e 4 XL. Anzitutto Android Q, per il quale l’anteprima per sviluppatori è ora disponibile e dovrebbe essere seguita dalla uscita finale nell’agosto 2019; e in secondo luogo, il nuovissimo chip Qualcomm Snapdragon 855 che è stato presentato a dicembre, il successore dello Snapdragon 845 visto nell’attuale generazione di Pixel.

Con questo processore, che integra il supporto per le reti 5G, è possibile vedere il primo telefono Google abilitato per 5G, anche se l’aggiunta di questa tecnologia ha delle conseguenze sul prezzo e sul design. Sospettiamo che questa possa essere una funzione riservata al modello XL, anche se nel 2018 le specifiche dei due erano molto più simili di quanto abbiamo visto in precedenza.

Sembra presto per essere vero, ma un dispositivo che potrebbe essere il Pixel 4 è già apparso su Geekbench come “Google Coral”, in effetti con Android Q e Snapdragon 855. Inoltre è stato rivelato che ha 6 GB di RAM, mentre i suoi predecessori avevano solo 4 GB di memoria. Con questa combinazione il prototipo registra 3296 punti single-core e 9235 multi-core.

Di recente, tuttavia, si dice che Google stia cercando di produrre i propri chip per smartphone, seguendo la scia di Apple, Samsung e Huawei.

Vorremmo inoltre che Google estenda le opzioni di archiviazione disponibili, con molti telefoni ora disponibili con capacità da 256 o anche 512 GB o la possibilità di inserire una microSD. Ma è presto per saperlo.

Si prevede inoltre che i nuovi telefoni Pixel offrano il supporto dual-SIM, secondo XDA , che rappresenterà un miglioramento rispetto all’attuale configurazione in cui è tecnicamente possibile avere due SIM utilizzando e-SIM, ma non è possibile utilizzarle entrambe contemporaneamente.

Quando esce?

Aspettatevi un lancio nel mese di ottobre 2019 per Pixel 4, con tutti i precedenti telefoni Google annunciati durante il suo evento hardware annuale in questo momento.

Quanto costeranno?

I prezzi dipendono davvero dal fatto che Google non decida o meno di prendere la rotta del 5G. Se così non fosse, dato che ci vorrà del tempo perché il 5G diventi molto diffuso nel Regno Unito, dovremmo considerare un prezzo simile a Pixel 3 e 3 XL, che vendono al dettaglio a £ 739 e £ 869 rispettivamente per i modelli di base.Ma se lo fa, quei prezzi potrebbero strisciare molto più vicino a £ 900 o £ 1000.

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social, controlla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro gruppo Telegram! Abbiamo inoltre un canale Telegram dove potrai trovare le migliori offerte di Amazon! Se hai ulteriori dubbi o vuoi aprire una discussione, sentiti libero di commentare sulla nostra pagina Instagram!

Seguici su tutti i social!