Cydia è morto. Una brutta, bruttissima notizia per i fan del jailbreak. A causa di problemi di sicurezza, Saurik ha deciso di chiudere il famosissimo un-official store. Tramite esso si potevano condividere e scaricare app e tweak non ufficiali, sia gratis che a pagamento.

La notizia è stata condivisa da Saurik stesso, il quale, sul proprio account Reddit, nel quale afferma che il Cydia store guadagnava ormai poco o niente. Non solo: è stato riscontrato in questi giorni un bug che metteva a repentaglio la sicurezza dei dispositivi degli utenti.

La realtà è che volevo chiudere il Cydia Store prima della fine dell’anno, ma dagli ultimi report è scaturito che ormai la piattaforma non guadagna più e mi sta facendo perdere denaro. Non è qualcosa da mantenere per passione. Di recente ho anche scovato un bug molto importante.

Da ieri, dunque, gli acquisti sul Cydia Store sono disabilitati: questo vuol dire che nessuno può più scaricare o acquistare nuove app, a meno che non siano disponibili su repository di terze parti. Tuttavia, i pacchetti acquistati in passato risultano ancora disponibili per il download. Saurik ha annunciato che la prossima settimana pubblicherà un post ufficiale a riguardo; seguiranno ovviamente aggiornamenti.

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Socialcontrolla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro canale Telegram!

Seguici su tutti i social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *