La maggior parte degli americani afferma di non poter riconoscere la differenza tra un bot e un umano. E te invece sai che cos’è?

Che cosa sono i bot?

Il bot è un programma che accede alla rete attraverso lo stesso tipo di canali utilizzati dagli utenti umani e ne simula il comportamento, per quanto possibile. Ad esempio accedere a pagine Web, invia messaggi in chat, muove un personaggio nei videogiochi e così via). Questi bot migliorano di anno in anno ed è sempre più difficile distinguerli da una persona umana.

La maggior parte degli americani afferma di non poter dire riconoscere i bot presenti sui social dagli esseri umani.

Infatti, secondo un nuovo studio del Pew Research Center, solo il 47% degli americani afferma di poter identificare i vari bot presenti sui social, riconoscendo i veri umani.

Lo studio del Pew Research Center ha preso in esame oltre 4.500 adulti negli Stati Uniti scoprendo che molte persone non sanno molto dei bot.

Cosa dicono le statistiche?

Due americani su tre hanno sentito parlare almeno una volta dei bot, ma solo il 16% dichiara di conoscerli in modo chiaro, il 34% dichiara addirittura di non averne mai sentito parlare! Come si poteva supporre, gli “esperti” tendono ad essere più giovani e gli uomini sono più propensi delle donne (circa il 22% in più!).

Ma attenzione, i risultati sono da prendere con le pinze dato che i risultati del sondaggio sono stati compilati autonomamente. Questo vuol dire che la possibilità che una persona sottostimi o sovrastimi la conoscenza sui bot è presente!

Cosa pensa la gente dei bot?

Tra quelli che li conoscono, l’80% dice che i bot sono usati per scopi maligni.

Nel complesso, i risultati della ricerca danno l’impressione che la maggior parte degli americani sia preoccupata e che non possa identificare un bot. I ricercatori hanno già messo a punto strumenti per arginarli. Uno dei più recenti è un algoritmo proposto dagli accademici del MIT Sloan che distinguerebbe i robot dagli umani in base a come interagiscono con gli altri account.

In poche parole, se un account è molto attivo secondo determinati schemi statici, è molto probabile che si tratti di un account gestito da un bot.

Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Socialcontrolla regolarmente il nostro Sito e vieni a trovarci nel nostro canale Telegram!

Seguici su tutti i social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *