Amazon sta testando e lavorando per inaugurare il prima possibile la sua nuova “creatura”. Stiamo parlando di Amazon Go, un fantastico nuovo servizio che consiste in punti vendita, dove gli acquirenti pagano semplicemente uscendo dalla porta d’uscita.

Ma come è possibile ciò? Entriamo subito nel dettaglio.

Per accedere a questi supermercati, i clienti dovranno presentare un codice generato dalla personale applicazione di Amazon Go, esibendelo a un lettore con il proprio smartphone. Da lì in poi si potranno aggiungere i prodotti nel proprio carrello. Alla fine della propria spesa, ci si dirigerà all’uscita, dove non servirà né fare fila né tirare fuori i prodotti sul nastro. Infatti gli acquisti verranno automaticamente addebitati sul nostro conto Amazon

Comodo, no? Comodissimo. E anche estremamente sicuro a detta di Amazon. Non solo questa tecnologia sarà quasi totalmente priva di errori (esempio, se prendo due bottiglie d’acqua, lui me ne segna una sola), ma sarà anche a prova di taccheggioL’intelligenza artificiale che Amazon metterà a disposizione sarà raffinatissima, tale da evitare e ridurre a zero (o quasi) le possibilità di furto. Un sofisticato sistema di telecamere seguirà l’acquirente lungo il proprio tragitto tra uno scaffale e l’altro.

Le immagini raccolte verranno inviate in tempo reale ad un sofisticatissimo software di riconoscimento che sarà in grado di distinguere le persone e che cosa stanno facendo. Un giornalista del New York Times ci ha provato: dopo aver chiesto il permesso ad Amazon, ha provato a portar via una bibita coprendola con un sacchetto. Tentativo con scarso successo: è stata addebitata poi sul suo conto.

Fantastico! Ma quando arriveranno?

Domanda lecita: l’azienda ci sta lavorando duramente e, stando alle ultime, entro il 2021 Amazon inaugurerà 3mila store in tutti gli Stati Uniti. Attualmente ci sono due store: uno a Chicago e uno a Seattle. Amazon sta ancora testando e studiando per portare al più presto questo servizio.

Seguici su tutti i social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *